igersitalia on Instagram

Instagramers Italia

Network dedicato agli Instagramers italiani 🇮🇹 #igersitalia TW: @igersitalia FB: Instagramers Italia

http://www.instagramersitalia.it/

Report inappropriate content

Similar users

@gf_italy
Global Family Italia 🇮🇹
@igers_sicilia_
Instagramers Sicilia
@nikonitalia
NikonItalia
@igersmilano
Instagramers Milano

Stasera, per la rubrica #IgersOnIgers, la community @igersmatera ci ha segnalato @lilulilas e questo suo scatto. È un utente molto riservato, ci tiene a mantenere anonima la sua identità, tanto che non sappiamo neanche se sia uomo o donna, anche la didascalia scritta con un misto di lettere maiuscole/minuscole e con parole scritte senza spazio come fossero hashtag pur non essendolo sono una sua caratteristica. Ed ecco le sue risposte alle nostre domande: Perché hai deciso di usare Instagram per condividere le tue foto? "Lilulilà, Lilulilà!!" diceva saltellando la MiaNipotina da Piccina quando era felice. Instagram è condividere i MieiScatti con l'Anima di quel "Lilulilà!", cercando sempre di Spensierarsi nonostante dolori&delusioni. Cosa preferisci fotografare in assoluto del tuo territorio? I MieiGenitori sono NatineiSassi. Mi piace fotografare Matera guardando quello che han visto LoroPiccini con l'emozione di nuove cornici di rami&muri, di una goccia di pioggia sospesa, di un gatto curioso, di un nuovo ponte da esplorar.

22

Stasera, per la rubrica #creatoadartesardegna, vi portiamo all'interno di una 'fucina di stelle' a #Oristano, dove a fine febbraio si svolgerà la #sartiglia, uno dei carnevali più suggestivi della #Sardegna. Questa bellissima foto è di @lucia_fodde che racconta: "Cavalli e cavalieri, tamburini e trombettieri, urla applausi e incitazione per un'unica ambizione: cogliere la stella! La corsa alla stella è infatti uno dei momenti più vivi della Sartiglia, che si rinnova ogni anno anche grazie al prezioso lavoro degli artigiani che sapientemente lavorano il metallo fino ad ottenerne la tipica forma" ______________ Aiutateci anche voi a far conoscere il saper fare italiano: storie, persone, gesti, tecniche di lavorazione e prodotti finiti, realizzati secondo arti antiche o con l’ausilio delle nuove tecnologie. Ricordate di usare gli hashtag #creatoadarte, # creatoadarteNOMEREGIONE e #italianstories. Sul profilo @creatoadarte troverete molte altre foto selezionate per il progetto!

13

Stasera, per il best of #igersitalia, abbiamo scelto la foto di @watchingthewheels81 che ci mostra il centro funzionale "il Maggiore" di Verbania coperto da una coltre di neve. Complimenti per lo scatto Federico! . - - - . Ricordate anche voi di utilizzare l'hashtag #igersitalia e di abbinare alle vostre foto una bella didascalia, la vostra foto potrebbe essere scelta per la nostra gallery. foto selezionata da @erikarotella

16

Oggi, per la rubrica #italiaintavola, vorremmo chiedervi: cosa potremmo cucinare con questo bel mazzo di carciofi? Lo chiediamo intanto a @cucchi1984 autore dello scatto e quindi anche a tutti voi buongustai! Continuate anche voi a farci scoprire i piatti tipici dell'Italia (abbinate la ricetta se la conoscete) e le sue tradizioni abbinate alla tavola, usando gli hashtag # nomeregioneintavola e #italiaintavola. Sul profilo @italiaintavola troverete anche tante foto ricette di tutte le regioni italiane!

25

Stasera, per la rubrica #IgersOnIgers, la community @igers_treviso ci ha segnalato @verdetape e questo suo scatto. Ecco come Davide ha risposto alle nostre domande: Perché hai deciso di usare Instagram per condividere le tue foto? Ho iniziato ad usare Instagram per caso, ma mi sono accorto subito del fermento creativo che c'è dentro a questo bellissimo social: me ne sono innamorato. Mi piace vedere il giovane e anche il giovanissimo, senza escludere mio figlio, che si impegna a presentare uno scatto che sia particolare, che abbia un qualcosa da dire. Tutto questo è molto bello. Cosa preferisci fotografare in assoluto del tuo territorio? Penso si sia capito che amo la montagna. Amo il Grappa l'ho sempre guardato con grande rispetto fin da piccolo. Amo la mia terra. Le città d'arte che possiede. Tutto per me è motivo per scattare una foto. Basta solo la scelta!

44

Parte stasera la rubrica Best of #igersitalia: due appuntamenti a settimana con una selezione di foto e video con cui racconteremo il nostro Bel Paese in lungo e in largo anche attraverso scatti minimal, ritratti, street photography. Per partecipare basta inserire l'hashtag #igersitalia e aggiungere una breve caption sul luogo o soggetto immortalato. Curiosità, aneddoti, storie che ci invoglino a scoprire di più. Lo scatto con cui vogliamo cominciare è quello di @__eiron che a questa sua foto di Venezia ha abbinato una bellissima citazione sulla fotografia di Edouard Boubat: "Quando il tempo ci opprime, talvolta è un secondo a salvarci. È il miracolo dell’attimo: essere, vedere o scattare una foto. La foto è lì, si raccoglie come un ciottolo sulla spiaggia. Oggi sappiamo che è l’attimo a salvarci. " . --- . Ricordate anche voi di utilizzare l'hashtag #igersitalia e di abbinare alle vostre foto una bella didascalia, la vostra foto potrebbe essere scelta per la nostra gallery. Foto selezionata da @andreadovichi

24

Non è autunno senza i #cachi. Belli, rotondi e colorati, un toccasana per la salute e per il palato. A ricordarcelo è l'@agriturismofullone che ringraziamo per aver usato il nostro tag. Continuate anche voi a farci scoprire i piatti tipici dell'Italia (abbinate la ricetta se la conoscete) e le sue tradizioni abbinate alla tavola, usando gli hashtag # nomeregioneintavola e #italiaintavola. Sul profilo @italiaintavola troverete anche tante foto ricette di tutte le regioni italiane!

16

Stasera, per la rubrica #IgersOnIgers, la community @igers_sardegna ci ha segnalato @lukre12 e questo suo scatto del fiume Cedrino nel territorio di Dorgali (NU), visto dall'Ecoparco Neulè. Ecco come Lucrezia ha risposto alle nostre domande: Perché hai deciso di usare Instagram per condividere le tue foto? Ho scelto di usare Instagram per due ragioni: prima di tutto ho pensato che potesse essere una sorta di diario per immagini che mi permettesse di ripercorrere le esperienze, i viaggi e i luoghi che più mi sono rimasti nel cuore. Inoltre mi ha permesso di conoscere tante persone nuove che a loro volta mi hanno dato tanti spunti per visitare luoghi meravigliosi di cui non conoscevo l'esistenza! Cosa preferisci fotografare in assoluto del tuo territorio? Preferisco fotografare paesaggi e natura, ma mi piace molto anche cercare di vedere il mio territorio con gli occhi di chi lo visita per la prima volta, che secondo me è il modo migliore per trasmetterne la sua bellezza.

23

Stasera, per la rubrica #creatoadartelombardia, andiamo a Masate (MI) dove circa un paio di anni fa è nato il progetto di Luca Facchinetti, il mastro artigiano creatore di queste tavole fotografate da @eugeniomarongiu. Luca produce e progetta a mano ogni tavola, dallo skateboard tradizionale ai longboard e cruiser, utilizzando legno di bambù per renderle resistenti ed elastiche più dei normali skateboard. Le tavole sono anche personalizzabili con appositi telai di serigrafia per la stampa sul legno. ______________ Aiutateci anche voi a far conoscere il saper fare italiano: storie, persone, gesti, tecniche di lavorazione e prodotti finiti, realizzati secondo arti antiche o con l’ausilio delle nuove tecnologie. Ricordate di usare gli hashtag #creatoadarte, # creatoadarteNOMEREGIONE e #italianstories. Sul profilo @creatoadarte troverete molte altre foto selezionate per il progetto!

7

Oggi, per la rubrica #emiliaromagnaintavola, che ne dite di una bella #piadina? Ce la offre @rena.ra Buon appetito! Continuate anche voi a farci scoprire i piatti tipici dell'Italia (abbinate la ricetta se la conoscete) e le sue tradizioni abbinate alla tavola, usando gli hashtag # nomeregioneintavola e #italiaintavola. Sul profilo @italiaintavola troverete anche tante foto ricette di tutte le regioni italiane!

39

Stasera, per la rubrica #IgersOnIgers, la community @igers_catania ci ha segnalato @eddiestrano e questo suo scatto. Ecco come Eddie ha risposto alle nostre domande: Perché hai deciso di usare Instagram per condividere le tue foto? Credo che Instagram sia lo strumento migliore per condividere con il mondo le proprie emozioni..Inoltre,cosa non da meno,permette di unire tutti sotto un'unica passione,la Fotografia! Cosa preferisci fotografare in assoluto del tuo territorio? Prediligo scatti di vita urbana,di piccoli borghi e centri storici,perché ricchi di storia,cultura e tradizioni. Una delle vie del centro che più apprezzo è Via Crociferi.

22

Stasera, per la rubrica #creatoadarteveneto, andiamo a #Bovolone (Vr) per conoscere il laboratorio di Sergio Bellami, artista che dal 1979 si dedica ad intaglio, scultura e restauro ligneo, disegnando e realizzando anche pezzi d'arte sacra. Tra i lavori di @sergiobellani si possono trovare cornici, elementi d'arredo, fregi e sculture, realizzate con vari materiali: dal legno all'avorio, passando per la madreperla. Sergio racconta di essere sempre stato a contatto con il legno, senza sapere che sarebbe diventato la sua passione: un'infanzia passata tra le botteghe di falegnameria di famiglia e la casa in campagna dei nonni materni, in cui giocava tra i trucioli e le sagome di legno. ______________ Aiutateci anche voi a far conoscere il saper fare italiano: storie, persone, gesti, tecniche di lavorazione e prodotti finiti, realizzati secondo arti antiche o con l’ausilio delle nuove tecnologie. Ricordate di usare gli hashtag #creatoadarte, # creatoadarteNOMEREGIONE e #italianstories. Sul profilo @creatoadarte troverete molte altre foto selezionate per il progetto!

9